Telefono

347 8801133

Email:

sosparole2017@gmail.com

S.O.S. Parole

Società di Logopediste nata nel 2016, di cui fanno parte professioniste con varie specializzazioni nell’ambito della comunicazione e del linguaggio, che rivolge i propri servizi ai bambini, agli adulti e agli anziani. La fondatrice, responsabile, è la Dott.ssa Luisa Degasperi, al centro della foto, che si è diplomata nel 1994 in Logopedia, presso l’Università degli Studi di Padova e laureata nel 2007 presso la stessa Università, da oltre 10 anni è docente presso l’Ansvi di Parma e la Scuola Superiore di Sanità Claudiana di Bolzano, dove svolge attività di tutoraggio degli studenti durante il loro tirocinio, seguendoli nella preparazione dei lavori di tesi e collaborando a progetti di ricerca. Partecipa a convegni in qualità di relatore, tiene corsi di aggiornamento per insegnanti e personale sanitario ed è autrice di pubblicazioni nazionali ed internazionali relative allo sviluppo del linguaggio, alla sua educazione e alla relazione con la competenza in lettura e scrittura.

Ha svolto fino al 2016 il ruolo di logopedista presso il Servizio “Il Paese di Oz” di Anffas Trentino Onlus, è stata logopedista formatrice e supervisore rispetto al percorso terapeutico logopedico presso l’AGBD di Marciana (VR), dove si è occupata di bambini con la Sindrome di Down, ha collaborato con la Casa Editrice Erickson per la formazione del personale delle scuole dell’infanzia in Alto Adige con la finalità di mettere a punto strumenti adatti alla rilevazione delle competenze del gruppo classe e con il CNR di linguistica di Padova per numerosi progetti di ricerca in collaborazione con la Professoressa Umberta Bortolini.

Gli ambiti di intervento sono molteplici. L’intervento logopedico è rivolto ai bambini con:

  • limitazioni nella comunicazione;
  • ritardo o disturbo del linguaggio, sia specifico (DSL) che secondario a patologie (sindromi, paralisi cerebrali infantili, autismo, labiopalatoschisi…),
  • alterazioni dell’articolazione dei suoni (difetti di pronuncia);
  • disturbi della fluenza (balbuzie);
  • disturbi della voce (disfonia)
  • alterazione della deglutizione;
  • immaturità o difficoltà nell’apprendimento della lettura e della scrittura.

L’intervento logopedico è rivolto agli adulti e agli anziani con:

  • Disturbi della fluenza (balbuzie)
  • Disturbi della voce (disfonia)
  • Patologie neurologiche (in seguito a trauma cranico o ictus)
  • Patologie degenerative (Alzheimer, Parkinson, Slerosi)

Gli incontri hanno tempi di durata variabile a seconda delle caratteristiche del singolo, in media 45 minuti. Il gioco è il mezzo primario per poter raggiungere gli obiettivi terapeutici prefissati nel lavoro col bambino: non c’è apprendimento senza piacere e condivisione.
La relazione di cura, il far sentire le persone a proprio agio è la nostra priorità, oltre che l’offerta di un percorso personalizzato e adeguatamente mirato.